Estensione del REA

Conformemente all'Ordinanza sul Registro degli edifici e delle abitazioni (OREA, RS 431.841), tutti gli edifici, indipendentemente dalla loro utilizzazione, devono essere registrati nel Registro degli edifici e delle abitazioni (REA) da qui al 31 dicembre 2020. Ciò implica l'estensione del REA a tutti gli edifici esistenti non ad uso abitativo che non vi figurano attualmente.

Per la realizzazione di questo progetto, l'UST collabora con i Cantoni, principalmente con i servizi della misurazione catastale. Ogni Cantone ha un servizio responsabile del progetto d'estensione del REA. Questo servizio cantonale è incaricato della realizzazione del progetto e responsabile del conseguimento degli obiettivi fissati.

Cosa deve essere fatto ed entro quando

Tutti gli edifici devono essere registrati nel REA prima del 31 dicembre 2020 (Art. 20 OREA).

Obiettivi

  • Disporre in Svizzera di un registro degli edifici completo che si posiziona come sistema d’informazione di referenza completo in termini di progetti di costruzione, edifici e abitazioni.
  • Identificare in maniera univoca le entità principali (progetto di costruzione, edificio, entrata, abitazione e via) via identificatori.
  • Armonizzare i dati sugli edifici basandosi sulla stessa definizione (REA, servizio delle costruzioni e misurazione ufficiale).
  • Standardizzazione dei dati REA permettente un accesso efficiente ai dati e uno scambio elettronico dei dati senza interruzione dei media.

Utilità

  • Riduzione dei costi per l’economia e lo Stato per la messa a disposizione agli utenti autorizzati un sistema d’informazione sugli edifici completo, attuale e coerente accessibile via dei servizi standard.
  • Permettere la geolocalizzazione precisa di tutti gli edifici e delle entrate agli utenti, in particolare ai servizi di emergenza, al fine di diminuire il tempo d’intervento di questi ultimi.
  • Definizione di processi di aggiornamento chiari e ancorati in procedure amministrative permettenti l’ottenimento di una qualità dei dati ottimale.
  • Base per la creazione degli elenchi ufficiali delle vie e degli indirizzi di edificio come set di dati di referenza di libero utilizzo permettenti l’armonizzazione dei dati degli indirizzi in Svizzera.
  • Strumento di referenza per la presa di decisioni politiche o al monitoraggio della politica energetica, lo sviluppo territoriale, le analisi di rischio, il monitoraggio della catena alimentare ecc.
  • Componente centrale d’eGovernement permettente la semplificazione degli annunci di cambiamento di domicilio grazie alla registrazione unica dei dati degli abitanti, le imprese e gli stabilimenti (Digitalizzazione e principio Once-only).
/it/pagina-iniziale.html